Rinascimento dei saperi

Cos'è il rinascimento per me?

E' prima di tutto creatività e movimento dei saperi. SAPERI IN MOVIMENTO!

I saperi in movimento sono idee, sogni nel cassetto, capacità nascoste che devono solo trovare l'occasione per essere valorizzate. La crisi non è solo economica, la crisi è anche uno stato d'animo, è pensare che non c'è futuro. Invece un futuro c'è, eccome!! E a Firenze ci sono tante realtà fantastiche che sono nate in questi anni, ma sono convinta che tanti fiorentini (di qualsiasi età) hanno un sogno nel cassetto, qualcosa di geniale che vorrebbero realizzare, ma che ritengo troppo improponibile, impossibile, irrealizzabile ...

SAPERI CONDIVISI. Ma cosa significa che sono in movimento, significa che vengono condivisi. E mi riferisco soprattutto ai saperi pratici. Firenze è una fucina di saperi pratici e creativi che sono da valorizzare. A tutte le età. Perché si può sempre aver voglia di imparare e ognuno di noi ha delle capacità nascoste che tiene nel cassetto e aspettano solo di essere valorizzate, qualcosa che si avrebbe voluto imparare ed è rimasta nel cassetto.

I saperi in movimento sono anche i SAPERI DIVERSI dei tanti popoli che vivono a Firenze. La diversità è un arricchimento e per questo va valorizzata e non se ne deve avere paura, mai! Ogni popolo, ogni individuo, ha qualcosa da insegnare, ogni popolo, ogni individuo, ha qualcosa da imparare: SAPERI IN MOVIMENTO!


Nessun commento:

Posta un commento