mercoledì 14 maggio 2014

IL RISPETTO DELLE REGOLE

Lettera aperta ai dirigenti dell'Italia dei Valori toscana e agli altri candidati

Carissimi tutti e carissimo Giovanni, sono allibita e sconfortata!! La città è invasa da manifesti abusivi di Nardella, attaccati al di fuori degli spazi consentiti!! Andate a giro e li vederete. L'attuale sindaco ed ex vice-sindaco, nonché candidato a sindaco che noi appoggiamo aimé (Giovanni lo sa che se si fosse votato io non avrei scelto di correre col PD, ma detto questo...) si fa beffe delle regole che lui stesso dovrebbe garantire ed è passibile di multa!!

Oltretutto, sempre in deroga alle regole dello stesso comune che amministra, Nardella si è dato il permesso di fare il comizio finale in Piazza della Signoria, ancora facendosi beffa delle regole.

Io credo che le regole vadano rispettate ed esse stesse fanno parte di quei "valori" che sono parte, o dovrebbero far parte, del DNA dell'Italia dei Valori. Dunque vi dico che mi aspetto una espressione pubblica di IDV su questi temi. In ogni caso, se non ci sarà, esprimerò la mia opinione a livello personale sul mio blog e la renderò pubblica, perché non voglio che il mio nome e la mia reputazione vengano "macchiati" dal comportamento altrui.

Per 3 anni sono stata presidente del Comitato dei Genitori alle Cure e avrei potuto usare quella mailing list e quel gruppo per farmi campagna elettorale. Invece mi sono autosospesa dalla carica, almeno fino a quando non si conoscerà l'esito delle elezioni e sto facendo una faticosa campagna porta a porta. QUESTI SONO I MIEI VALORI A CUI IO NON POSSO DEROGARE!

Nessun commento:

Posta un commento